Per alcuni tifosi juventini, il dito medio mostrato in direzione di Andrea Agnelli ha sporcato per sempre l'immagine dell'Antonio Conte bianconero. E' il caso di Livio Berruti, campione olimpico sui 200 metri a Roma 1960: "Io sono per punire Conte togliendogli la stella", le sue parole riportate dal Corriere della Sera nella sua edizione online. "Lo sport deve essere uno strumento di educazione civile e di rispetto, ma certi gesti dimostrano poco riguardo nei confronti di questi valori - ha aggiunto l'ex velocista -.

Durante le partite Conte urla come uno scalmanato, ha un atteggiamento poco urbano. La replica di Agnelli? Quello è un fallo di reazione". 

Sezione: News / Data: Mer 10 febbraio 2021 alle 20:38
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print