Dalle colonne della Gazzetta dello Sport, Evaristo Beccalossi, uno che di classe se ne intende, ha parlato di Ricardo Alvarez e delle doti tecnico-tattiche dell’argentino: “Ha grandi potenzialità, ma deve maturare con calma. Può arrivare lontano. Uno come lui non può essere ingabbiato in schemi tattici, ma deve essere libero di giocare su tutto il fronte d’attacco. Lui ha bisogno di spazio per creare e per cambiare la partita.

Deve ancora abituarsi al meglio al calcio italiano. Non è semplice l’impatto con la Serie A. Una volta abituatosi però, mostrerà le sue qualità. Deve solo crescere con calma; prima non era un bidone e ora non può essere la soluzione a tutti i mali”.

Sezione: News / Data: Mer 28 dicembre 2011 alle 11:10 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alberto Casavecchia
vedi letture
Print