Serata infuocata ad Eindhoven. L’arbitro serbo Milorad Mazic, chiamato agli straordinari, senza utilizzo del Var non può spegnere alcuni dubbi. Il giallo ad Handanovic e la posizione di Icardi nell’azione del pareggio sono gli episodi più discussi. Perfetto Djurdjevic, più insicuro l’altro assistente Ristic.

16’ - Politano strattonato e poi atterrato da Rosario. Mazic concede calcio di punizione da buona posizione e senza ammonire il centrocampista del Psv. Decisione condivisibile.

18’ - Viergever per impedire ad Icardi di pressare Zoet allarga il braccio e con il gomito colpisce al collo il centravanti dell’Inter. Il direttore di gara ferma il gioco solo in un secondo momento, con il 9 a terra. Errato non fischiare il fallo. Per comportamento antisportivo sarebbe almeno anche cartellino giallo. Per il rosso sarebbe necessaria maggiore veemenza.

21’ - Psv all’attacco con Lozano. Il messicano cade per un intervento in ritardo di Politano. Il 16 nerazzurro non ha possibilità di prendere il pallone. Per Mazic non è da giallo ma il tackle è pericoloso, meriterebbe il cartellino. Solo punizione per gli olandesi.

27’ - Vantaggio Psv. Ci sono probabilmente due giocatori della squadra di casa in off-side ma non partecipano attivamente, nemmeno coprendo la visuale di Handanovic. Attento l’assistente Djurdjevic.

34’ - Contrasto Vecino-Dumfries nell’area di rigore dell’Inter. L’uruguaiano protagonista di un’entrata pulita, tocca solo il pallone. Bravo il direttore di gara che lascia giocare

38’ - Politano subisce fallo da Hendrix. L’arbitro fischia e a gioco fermo l’interista viene colpito da Angeliño con una pallonata. Mazic grazia lo spagnolo, si accontenta di un’ammonizione verbale. Qui il giallo è sacrosanto.

41’ - Bergwijn partendo in posizione regolare al via dell’azione (de Vrij lo tiene in gioco) arriva a poche decine di metri dalla porta nerazzurra. Ha pochi avversari davanti a sé, Handanovic allora esce dalla sua zona di competenza e viene superato dal 17. Il portiere interrompe l’offensiva volontariamente con la mano. Punizione e giallo. Perché viene solo ammonito? Secondo Mazic, lo sloveno non ha stoppato una chiara occasione da gol.

44’ - Pareggio Inter. Al momento del tiro di Asamoah la posizione di Icardi è irregolare. Il 9 è più avanti dell’ultimo difensore Schwaab con la gamba sinistra, anche se di pochissimo. Zoet non trattiene la conclusione del ghanese, Maurito allora va a conquistarsi la ribattuta (e da lì l’azione procederà fino alla rete del Ninja). Altro episodio da Var ma l’arbitro non dispone dell’assistenza-video quindi si fida di quanto visto dal guardalinee Ristic.

45’ - Ammonito D’Ambrosio. Il terzino destro viene sorpreso da Bergwijn che gli fa tunnel. Olandese ostruito, termina un’azione dei casalinghi quando stava acquisendo velocità. Mazic non ci pensa due volte a prendere il provvedimento disciplinare.

47’ - Contatto Dumfries-Nainggolan. Per l’arbitro è semplice spalla contro spalla, il difensore olandese è invece falloso. Manca una punizione ottima all’Inter.

55’ - Politano atterra Angeliño, molto lontano dalla porta dell’Inter. Anche in questo caso non colpisce il pallone. Il nerazzurro non viene ammonito, altra decisione abbastanza generosa di Mazic.

60’ - Raddoppio Inter. Perfetto l’assistente Djurdjevic che non alza la bandierina. L’argentino parte proprio sul filo del fuorigioco.

70’ - Vecino crossa per la testa di Icardi. Il centravanti non si rende pericoloso, la conclusione è centrale. Ancora sublime Djurdjevic che vede Icardi partire in linea con Schwaab.

72’ - Allontanato un membro dello staff tecnico dell’Inter. Per sorvegliare le condizioni fisiche di D’Ambrosio dolorante, si era infatti collocato dove non poteva stare. 

76’ - Occasione Psv con Viergever, Ristic non ravvisa un evidente fuorigioco del 4 che per fortuna tira alto.

83’ - Sul fondo Malen scappa in velocità a De Vrij che è costretto a commettere fallo sul rivale. Si disinteressa del pallone. Per Mazic solo punizione.

86’ - Giallo ad Asamoah. Il ghanese vuole sottrarre la palla a Lozano ma con il tackle in scivolata arpiona il piede sinistro del messicano. Ok la scelta del direttore serbo.

VIDEO - NINJA-ICARDI, TRAMONTANA NON STA PIÙ... NELLA POSTAZIONE!

Sezione: Moviola / Data: Mer 3 Ottobre 2018 alle 23:33
Autore: Michele Neri
Vedi letture
Print