Il venticinquesimo episodio de L'Orologio introduce le prime due gare della settimana terribile che attende l'Inter a cavallo fra novembre e dicembre il tutto dedicando il giusto spazio anche agli InterNazionali e alle notizie sul FPF.

È arrivata la settimana clou della stagione nerazzurra e non solo della prima parte di essa. L'incipit può sembrare facile, ma già da esso si misureranno le capacità della rosa soprattutto di reazione dopo il primo vero passo falso da quando la stagione è entrata nel vivo, vale a dire quello contro l'Atalanta dello scorso turno.

Guai a sottovalutare dunque il Frosinone che arriva a San Siro in un buon periodo di forma e con la voglia di proseguirlo anche nel più classico dei Davide contro Golia, un Golia che arriverà alquanto rimaneggiato a questo incontro con una difesa pressocché obbligata visti gli infortuni e un centrocampo diverso dal solito, ma guai a chiamarlo di riserve, perché tali non sono per Spalletti né per le prestazioni che hanno mostrato nel passato recentissimo. Qualche cambio ci sarà anche in attacco, ma non si può prescindere da chi sta vivendo un buon periodo di forma come Politano che è stato ipo-utilizzato da Mancini e quindi arriva praticamente riposato alla gara di San Siro e al trittico in generale sebbene rinfrancato dalla rete in Azzurro.

Trittico che vivrà il punto centrale a Wembley in una partita che i tifosi dell'Inter sognavano da tempo e che solo ad agosto sembrava un miraggio a cui appigliarsi con tutte le forze, ma che in realtà è giunta in quello che era il best case scenario per i nerazzurri: gara dura in cui però possono andare bene due risultati su tre, ma guai a pensare che ciò possa bastare per dare tranquillità perché le insidie, a partire dal terreno di gioco infido dello stadio inglese, sono sempre dietro l'angolo.

Dietro l'angolo come appare anche l'uscita dal Fair Play Finanziario alla luce delle notizie trapelate in questa settimana di pausa dedicata alle nazionali e che potrebbe cambiare ulteriormente il futuro dell'Inter, ma prima di quel primo luglio ci sarà la settimana chiave del percorso nerazzurro, quella alle porte e che farà capire cosa vuole essere davvero l'Inter da grande. E tutti, da Spalletti in giù, sanno a cosa stanno andando incontro.

Ascolta "Ep. 25 - I giorni del giudizio (a Wembley)" su Spreaker.

L'Orologio è un podcast sportivo di approfondimenti tattici, statistici e finanziari sull'Inter, la Serie A e la UCL. Ci trovate anche su orologiopodcast.it 
A cura di Marco Lo Prato e Gianluca Scudieri 

VIDEO - TUTTO MAURITO CONTRO IL MESSICO: IL GOL, LE SPONDE, GLI APPLAUSI ALLA FINE

VIDEO - VOTA I TUOI DUE PODI PER IL PALLONE D'ORO! 

Sezione: L'Orologio / Data: Ven 23 Novembre 2018 alle 20:28 / articolo letto 4172 volte
Autore: L'Orologio / Twitter: @TheOrologio