Tomas Soucek, capitano dello Slavia Praga, parla ai microfoni di Tutto Mercato Web della sfida di domani sera contro l'Inter: "Mi aspetto un match spettacolare. La Champions League per noi è sia un sogno che una grande sfida allo stesso tempo. Ora ce la troviamo davanti e daremo tutto ciò che abbiamo dentro. Io ci credo, sarà una bella gara da vedere e l'unica cosa di cui sono sicuro è che lo Slavia non si arrenderà in partenza. Il nostro girone è spettacolare. Lo Slavia è tornato in Champions dopo 12 anni di assenza e non avremmo potuto chiedere avversari migliori. Anzi, sfortunatamente non abbiamo potuto chiedere squadre ancora più forti... Scherzi a parte, le nostre avversarie sono squadra di classe mondiale. Ma lo scorso anno non abbiamo avuto paura di Chelsea e Siviglia, quindi credo che possiamo far bene anche in questa occasione".

Come si fermano giocatori del calibro di Romelu Lukaku e Alexis Sanchez?
"Ovviamente sono avversari molto forti e duri da affrontare ma nell'ultima stagione di Europa League siamo riusciti a fermare altri grandissimi giocatori. Certo, abbiamo grande rispetto per questi giocatori, ma dobbiamo lasciarlo fuori dal campo. Là dentro sono solo degli avversari e dovremo fare di tutto per riuscire a fermarli".

VIDEO - IBRA NON SFIORISCE MAI: TRIPLETTA, L.A. VINCE 7-2

Sezione: L'avversario / Data: Lun 16 Settembre 2019 alle 13:45
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print