Kastriot Dermaku, difensore del Parma, esprime la sua amarezza per la sconfitta in volata patita contro l'Inter: "C’è rammarico perché secondo me abbiamo fatto un’ottima partita, l’avevamo preparata benissimo in settimana anche se i giorni per prepararla non sono stati molti", afferma nelle parole rilasciate a Sky Sport e raccolte dal sito ufficiale del club ducale.

Prosegue l'ex Cosenza: "C’è rammarico perché abbiamo preso due gol evitabili, abbiamo difeso bene per tutta la partita e dopo il gol del vantaggio abbiamo avuto anche occasioni per fare il secondo gol. Contro queste grandi squadre non puoi lasciare niente al caso, sono stati bravi loro a crederci e alla fine hanno trovato i due gol su due episodi che potevamo evitare. La condizione fisica, quando si gioca così tanto in poco tempo, porta ad avere meno brillantezza. Noi lì davanti facciamo un grande lavoro, abbiamo tre giocatori che si sacrificano tantissimo. Non abbiamo sfruttato le occasioni create per fare il secondo gol come invece, per esempio, avevamo fatto contro la Roma in casa dopo che avevamo trovato la rete del vantaggio. Con l'Inter non è successo: contro le grandi squadre non puoi permetterti di sbagliare nulla. Adesso lavoriamo sugli errori commessi e concentriamoci sulla prossima sfida“

Sezione: L'avversario / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 14:18
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print