Guillermo Giacomazzi è stato protagonista di un battibecco nel finale con Maicon e, intercettato in zona mista, il centrocampista uruguaiano ha così spiegato l'accaduto: "Nel calcio si danno e si prendono, dentro il campo è così". Analizzando poi la sconfitta, il capitano salentino ha detto: "Avremmo dovuto giocare di rimessa, cercare di mantenere il possesso palla per poi ripartire in contropiede ma non siamo riusciti a farlo bene. Nel primo tempo abbiamo giocato molto male, siamo andati  meglio nella ripresa ma abbiamo preso tre gol: il calcio è così.

Nei secondi quarantacinque minuti abbiamo concesso tre reti perché ci siamo scoperti".  Il numero 18 giallorosso riesce comunque a trovare il lato positivo a questa sconfitta: "Siamo venuti qui e ce la siamo giocata. Nelle ultime partite abbiamo raccolto meno di quanto avremmo meritato, dobbiamo continuare a lavorare".

Sezione: L'avversario / Data: Gio 22 dicembre 2011 alle 01:12 / Fonte: Dal nostro inviato a San Siro
Autore: Alberto Santi
vedi letture
Print