"Dove può arrivare questo Cagliari in Coppa Italia? Noi cerchiamo di onorare tutte le gare allo stesso modo. Siamo motivati a far bene e dobbiamo provarci sempre". Parola di Rolando Maran, allenatore del Cagliari, intervenuto in conferenza stampa dopo il successo (2-1) contro la Sampdoria che ha permesso ai sardi di volare agli ottavi di finale di Coppa Italia contro l'Inter. "La cosa importante era passare il turno ma mostrare un'identità chiara anche oggi - aggiunge il tecnico -. Questo mostra quanta applicazione dimostrano questi ragazzi, mantenendo lo stesso piglio. Sono felice perché questo testimonia il grande lavoro che fanno questi ragazzi, è un giusto premio per loro".

Ancora un gol per Cerri.
"Sono felice per lui come per Ragatzu, dato che entrambi hanno trovato il gol. Ma tutti quelli che sono scesi in campo, da Deiola a Oliva a Walukiewicz, tutti hanno dimostrato grande attaccamento".

Il valore del gruppo resta uno dei vostri punti di forza.
"È proprio così, perché vuol dire che tutti hanno grande voglia di essere alla ribalta. Ora ci siamo guadagnati gli ottavi contro l'Inter, cosa che non deve passare in secondo piano".

Sezione: L'avversario / Data: Gio 5 Dicembre 2019 alle 23:27 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print