Come un uragano, Valentina Giacinti si è abbattuta su Inter Women segnando uno storico poker nel derby cittadino vinto 4-1 dal Milan Femminile. Una prestazione che non è passata inosservata nemmeno a un grande bomber del passato rossonero come José Altafini, anche'egli autore di 4 gol in una stracittadina con i cugini nel 1960: "Mi ha mandato un messaggio emozionante - racconta al Corriere della Sera l'attaccante di Trescore Balneario -  Brava Vale, sono felice che tu abbia eguagliato il mio record però ora ne devi fare quattro alla Juve".

La prestazione monstre della classe '94 è anche figlia di alcune situazioni che non le sono piuaciute: "Sono andata in campo concentrata su me stessa: volevo rispondere a certe critiche - le sue parole - Il primo gol di testa: non esattamente la mia specialità. Poi il rigore. Dopo il terzo ho tolto la maglia e sono rimasta in reggiseno: reazione spontanea e rabbiosa, ma che liberazione. Veronica Boquete si avvicina e mi fa: guai a te se ti becchi una seconda ammonizione! Alla quarta rete mi sono detta: è la mia giornata". 

VIDEO - AMARCORD BOLOGNA-INTER - IL GOL PIU' BELLO AI ROSSOBLU? E' QUESTO

Sezione: Inter Femminile / Data: Mar 30 marzo 2021 alle 16:25
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print