A pochi minuti dal fischio d'inizio, a presentarsi ai microfoni di Sky Sport per esprimere le proprie sensazioni sulla partita è Martina Brustia, che racconta anche questo avvio di stagione con il nuovo gruppo, rinforzato da vari innesti: "Questo stadio è un'opportunità vbellissima, è molto emozionante essere qui. Sappiamo che sarà una partita molto dura ma non abbiamo paura di nessuno, veniamo a giocarcela a viso aperto. Speriamo di mettere in difficoltà quella che sappiamo che è una grande squadra". 

Cosa ti aspetti da questa stagione? E chi ti ha sorpreso di più delle nuove?
"Sono arrivate delle giocatrici italiane e straniere che ci hanno dato una grossa mano. Rispetto alla scorsa stagione siamo cresciute molto, anche noi giovani. Abbiamo imparato dai nostri errori, sappiamo dove non sbagliare. Tra le nuove quella che mi ha sorpreso di più è Ilaria Mauro, si è dimostrata una grande persona anche se non parla molto, ma dice sempre le cose giuste al momento giusto e credo che ci darà una grossa mano a livello di concentrazione, atteggiamento e carattere". 

Potresti cambiare ruolo. Come è stata l'evoluzione?
"Sì, dall'ultima partita con la Juve dell'anno scorso con il mister abbiamo cominciato a parlare di questo cambio ruolo e ci stiamo lavorando molto a questo. Il mister è molto contento, mi segue molto e a me piace molto. Speriamo di riuscire bene, fare due ruoli è sempre meglio di farne uno". 

Sezione: Inter Femminile / Data: Sab 22 agosto 2020 alle 20:35
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print