L'Inter Femminile, assieme alle squadre "women" di Juventus, Milan e Sassuolo, entra a far parte del progetto "Facciamo la Formazione", ideato dall'Associazione Italiana Calciatori e attivo tra Serie B e Lega Pro già da nove stagioni. "Obiettivo del percorso - si legge dal sito dell'Aic - è guidare e favorire la crescita del movimento femminile, in questo momento epocale di ingresso nel professionismo sportivo ma anche attraverso le opportunità che l’esposizione mediatica, che il movimento sta vivendo, mette a disposizione delle atlete. Gli incontri di “Facciamo la Formazione” sono stati scelti direttamente dalle calciatrici, per sviluppare le conoscenze e le competenze “oltre il campo” e per comprendere appieno le dinamiche del mondo che le circonda.

Le regole della comunicazione, le dinamiche di business e di marketing “intorno” alla prestazione; la gestione della propria immagine; le relazioni con le compagne e il management del club; le competenze sul proprio status, sugli obblighi contrattuali e sulle opportunità che il passaggio da dilettanti a professioniste comporta".

Come riporta sempre l'Aic, oggi c'è stato il primo incontro riguardante le opportunità di marketing legate al mondo del calcio femminile tenuto dal Direttore Organizzativo AIC Fabio Poli. Hanno partecipato, collegate da remoto su Zoom, 75 calciatrici.

Sezione: Inter Femminile / Data: Mer 03 marzo 2021 alle 23:42
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print