'Antifragilità nel calcio: allenarsi agli imprevisti’ è il titolo della tesi con cui il tecnico dell'Inter Women Rita Guarino si è abilitata lo scorso settembre a Coverciano al Master UEFA Pro, il massimo livello di formazione riconosciuto a livello europeo. Il suo lavoro ha preso spunto dal momento drammatico vissuto da tutti noi durante il lockdown del 2020 per combattere la pandemia da Covid-19: è in questo periodo che Guarino inizia a sentir parlar di ‘antifragile’, che nelle parole della stessa autrice rappresenta "tutto ciò che approfitta della casualità e migliora con le difficoltà". Diventa quindi "importante accogliere l’errore e il fallimento, comprenderlo per migliorare, astenendosi dal giudizio e dalla ricerca degli alibi".



Il lavoro di Rita Guarino è consultabile tramite questo link.

Sezione: Inter Femminile / Data: Gio 13 gennaio 2022 alle 03:30
Autore: Redazione FcInterNews
vedi letture
Print