"Ho giocato con la nazionale qui, non con l'Inter. Speriamo di vedere una grande partita stasera". Così Javier Zanetti a SkySport prima del match di Wembley. "Le scelte di Pochettino? Sì, un po' mi hanno sorpreso, ma lo conosco e sicuramente gli undici che ha messo in campo gli danno più sicurezza e ci renderanno la vita difficile - avvisa il vicepresidente nerazzurro -. Stasera per noi è una prova importante per continuare nella crescita. I ragazzi e il mister hanno preparato bene la sfida, conoscendo la forza dell'avversario. Loro vorranno partire forte, ma ci lasceranno spazi e allora è lì dovremo essere intelligenti".

E sull'arrivo di Beppe Marotta, Zanetti non si nasconde: "Sicuramente parliamo di un dirigente di grande esperienza e competenza che si integrerà a un gruppo che sta già facendo un ottimo lavoro. Siamo consapevoli che per competere con le grandi d'Europa qualcosa ci manca, ma il percorso è giusto e Marotta ci darà una grande mano".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRINHO, IL CORINTHIANS HA TROVATO UN CRAQUE

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 28 Novembre 2018 alle 20:38 / articolo letto 4346 volte / Fonte: Sky
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni