Anche Javier Zanetti arriva ai microfoni di Sky Sport per parlare del match di questa sera tra Inter Forever e le leggende del Tottenham: "Ci fa piacere, siamo onorati di essere stati invitati dal Tottenham in un giorno così speciale. Per noi è un motivo di prestigio, ci siamo divertiti noi ma anche gli spettatori presenti".

Che sensazione ti ha fatto rivedere José Mourinho in panchina?
"Sempre un grandissimo effetto, con lui abbiamo vissuto momenti indimenticabili. Oggi è venuto a salutarci, anche se voglio sottolineare che l'allenatore era Toldo. Ma rivederlo fa sempre un grande piacere".

E' il momento giusto per rivedere Mourinho all'Inter?
"Mi sembra una mancanza di rispetto per Luciano Spalletti che sta preparando una partita importante come quella di domani".

Chi ti ha sorpreso oggi in campo?
"Veron, la sua qualità rimane intatta. I suoi passaggi di 40 metri sembrano quelli di dieci anni fa. E' stato un piacere rivederlo".

Sul derby e sulla speranza di rivedere le milanesi in Champions:
"Il derby è sempre una partita a sé, penso che l'Inter abbia meritato. Ma mancano ancora dieci gare molto importanti che diranno quale sarà il nostro futuro. Domani con la Lazio sarà difficile, speriamo di vincere per raggiungere l'obiettivo Champions".

Sulle parole dell'avvocato di Mauro Icardi:
"Nulla da commentare, lui è tornato a disposizione questa settimana dopo un mese di cure. Lo staff tecnico ha ritenuto di iniziare piano e reinserirlo più avanti, non vedo niente di strano. Penso che se ne sia parlato fin troppo, la cosa importante è restare uniti per raggiungere la Champions".

Vuoi proporti per giocare domani?
"No, il mister ha preparato bene la gara e speriamo vada bene". 

VIDEO - E' LA FESTA DI MISS GAGLIARDINI: CANTI E BALLI PER ICARDI, KEITA, GAGLIARDINI E LAUTARO

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 30 Marzo 2019 alle 21:12
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print