A qualche ora dal duro comunicato diramato dal Bordeaux, nel quale si precisava che Yann Karamoh è stato ufficialmente sospeso in misura precauzionale, l'Equipe svela i motivi dietro la scelta del club francese, che nel frattempo ha vietato al giocatore di mettere piede nello spogliatoio dei girondini fino a mercoledì. Ebbene, stando al quotidiano transalpino, i dirigenti hanno valutato come inaccettabile la prestazione messa in scena dal giovane attaccante contro lo Strasburgo; in più, Yann è stato protagonista di un alterco con Patrick Colleter, l'assistente di Ricardo, a inizio settimana. In ultimo, il classe '98 di Abidjan si è allenato martedì ed è andato a Parigi per fare shopping, pubblicando la sua scappatella sui social network.

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 7 Febbraio 2019 alle 12:21
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture