Nessun segnale da Parigi per il riscatto di Alessandro Florenzi. L'accordo con la Roma parla di 9 milioni in caso di permanenza in Francia, ma finora il Psg non ha mosso alcun passo, né col giocatore né col club giallorosso. In questo pertugio - secondo la Gazzetta dello Sport - si sta infilando l'Inter, che ha in Antonio Conte un grande sponsor. Florenzi già nel recente passato era stato accostato ai nerazzurri, ai tempi di Spalletti e anche nel primo anno di Conte: adesso il tormentone può ripartire.

Secondo la rosea, i contatti sarebbero stati già allacciati tra l'Inter e Florenzi, con un paio di telefonate perlustratrici. "I numeri di Florenzi sembrano economicamente compatibili anche per quelli di un’Inter che dovesse vivere un mercato contenuto, in termini di spese - si legge -. Florenzi ha un contratto in scadenza nel 2023 con la Roma, il prezzo del cartellino non potrebbe certo allontanarsi troppo da quei 9 milioni fissati col Psg. E il nome ad Appiano metterebbe d’accordo tutti". Un jolly l'ex giallorosso, perfetto per fare il quinto nel 3-5-2 di Conte, ma riciclabile anche come mezzala all'occorrenza. E il feeling con Conte, creatosi ai tempi della Nazionale, potrebbe essere un fattore determinante, senza dimenticare che Beppe Marotta lo avrebbe già voluto nella sua Juventus.

VIDEO - AMARCORD INTER - 16/04/2010: IL SOMBRERO DI MAICON ALLA JUVENTUS

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 16 aprile 2021 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print