Solo terapie e lavoro leggero quest'oggi ad Appiano per Romelu Lukaku, alle prese con un fastidio alla schiena che lo ha condizionato negativamente nel corso del match di ieri sera contro l'Udinese. Ma secondo la Gazzetta dello Sport, in casa nerazzurra c'è comunque ottimismo in vista del debutto in Champions League contro lo Slavia Praga in programma martedì, per iniziare a preparare il quale la truppa di Antonio Conte è scesa in campo ad Appiano Gentile questa mattina.

Per il match contro i cechi, dovrebbero tornare fra i titolari Lautaro Martinez e Matías Vecino, con conferma per Diego Godin in difesa ma con Danilo D'Ambrosio pronto a subentrare qualora il Faraon dovesse accusare la fatica di due impegni ravvicinati dopo un periodo lungo senza novanta minuti nelle gambe. Sulla corsia di sinistra, infine, Kwadwo Asamoah si gioca una maglia con Cristiano Biraghi. Nicolò Barella potrebbe ancora una volta alternarsi con Vecino.

Ecco il probabile undici: Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku. 

VIDEO - GABIGOL INCANTA IL BRASILE: GOL STUPENDO AL SANTOS

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 15 Settembre 2019 alle 13:08
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print