Ante Rebic trova l'ennesimo gol di questa formidabile seconda parte di stagione, ma questa volta la rete del croato non basta al Milan di Stefano Pioli per uscire dall'Artemio Franchi coi tre punti: nel terzo anticipo del sabato della 25esima giornata di Serie A, la Fiorentina riesce a fermare i rossoneri sull'1-1 grazie al rigore assegnato per fallo di Alessio Romagnoli su Patrick Cutrone e trasformato da Erick Pulgar. Pareggio strappato coi denti dalla viola, che era andata sotto già nel primo tempo per uno splendido gol di Zlatan Ibrahimovic annullato con l'ausilio del Var dall'arbitro Calvarse per un tocco di mano dello svedese, e si è ritrovata anche in inferiorità numerica per l'espulsione, decisa anche qui attraverso check, di Dalbert per fallo su Ibra lanciato a rete. Ma in dieci contro undici, la squadra di Giuseppe Iachini fa vedere le cose migliori arrivando al pari e sfiorando nel recupero il colpo vittoria. 

Sezione: Il resto della A / Data: Sab 22 Febbraio 2020 alle 22:54
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print