Il destino di Javier Pastore potrebbe essere deciso entro dieci giorni. Lo annuncia il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, che, dalle frequenze di Radio Radio, rivela di avere avviato i contatti con una società straniera per la cessione del Flaco: "Ieri mi ha parlato un grande club europeo e mi ha detto di abbassare il prezzo da 50 a 45 milioni per Pastore - riporta gazzetta.it -. Io ho riferito che dovrà parlare con il procuratore Simonian. A questo punto, credo che entro dieci giorni si potrebbe risolvere la situazione. Accetto solo cash - spiega il patron -, e non contropartite tecniche.

Stiamo trattando Pastore con un grosso club di cui conosco personalmente il dirigente. Ho detto loro di alzare fino a 50 milioni e Pastore andrà lì, anche se preferirei per lui che rimanesse in Italia". In Italia si è invece parlato di un interesse della Roma, voci che non trovano conferme dalle parole di Zamparini: "Dalla Roma non ho sentito nessuno, Pastore è un sogno dei tifosi giallorossi. Mi piacerebbe però se Pastore restasse in Italia e andasse alla Roma, ne sarei felice. Ma la Roma, se lo vuole, deve affrettarsi".

Sezione: Calciomercato / Data: Mar 19 luglio 2011 alle 14:02
Autore: Daniele Alfieri
vedi letture
Print