Il direttore del Settore Giovanile nerazzurro, Roberto Samaden, è stato nominato Responsabile della Sezione per lo sviluppo del calcio giovanile e scolastico del Settore Tecnico. A Inter Channel, proprio Samaden ha detto: "'Con grande piacere notiamo che c'è sempre attenzione e amore verso i ragazzi del settore e giovanile. E anche i tifosi ci seguono ovunque. La sentiamo come una fortissima spinta per fare sempre meglio". Fra poco le final-eight per la Primavera. "Ci teniamo ma, al di là del risultato finale, ciò che conta è vedere nostri ragazzi stabilmente in prima squadra come Gnoukouri, Puscas, Bonazzoli e adesso Dimarco.

Questo deve essere sempre il nostro obiettivo e possiamo dire di essere soddisfatti. Mancini da questo punto di vista è un talento: permette ai giovani di affacciarsi al calcio vero. Ma la Primavera è solo la punta dell'iceberg. Credo che questo riconoscimento vada esteso a tutto il settore giovanile. Annata positiva, come le ultime 10-15. Proviamo a migliorare e vincere, ma soprattutto intendiamo puntare ad avere ragazzi che in futuro possano essere protagonisti su campi importanti". Sull'esperienza coi ragazzi del DC United, Samaden spiega: "Tra di noi c'è una collaborazione iniziata da un anno e questo può portare a una crescita per entrambi, per loro e per noi".

Sezione: Giovanili / Data: Dom 17 maggio 2015 alle 19:53 / Fonte: Inter Channel
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print