La Lega Serie A ha diffuso una parziale rettifica all'articolo 11 del regolamento del campionato Primavera 1. Secondo quanto scritto nel comunicato "la Società che rinuncia per la seconda volta (anziché per la quarta volta) a disputare gare è esclusa dal Campionato. Pertanto, la rinuncia alla disputa di una gara comporta, oltre alle conseguenze sportive e finanziarie previste dalle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. e dal Regolamento della Lega Nazionale Professionisti Serie A, anche il pagamento delle ammende fissate come segue: 1a rinuncia € 500,00; 2a rinuncia € 750,00 (con esclusione dal torneo)". 

VIDEO - LAUTARO SCATENATO: TRIPLETTA E RIGORE PROCURATO, 4-0 AL MESSICO

Sezione: Giovanili / Data: Gio 12 Settembre 2019 alle 12:50
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print