La Youth League, la massima competizione Uefa per le squadre giovanili, cambia radicalmente volto. Il Comitato Esecutivo dell'Uefa ha infatti comunicato la riforma del format per la stagione 2020-2021, dettata, si legge nella nota, dalle difficoltà esistenti nell'organizzazione della competizione e della riluttanza dei giocatori a viaggiare nel contesto attuale. Per questo motivo, sparisce il format a due binari con fase a gironi identica a quella della Champions dei grandi e turni a eliminazione dedicati alle vincenti dei campionati giovanili: la prossima edizione del torneo sarà formata da soli incontri ad eliminazione diretta a partire dai 32esimi, lo stesso format delle vecchie competizioni europee, seppur con incontri di sola andata.  La data di inizio è fissata per marzo 2021, i dettagli saranno approvati successivamente dall'Esecutivo Uefa. 

VIDEO - IL NEO INTERISTA JURGENS IMITA IL GOL DI MAICON ALLA JUVE

Sezione: Giovanili / Data: Gio 24 settembre 2020 alle 17:03
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print