La Chinese Super League è pronta ad accogliere un’altra stella del calcio europeo, si tratta di Gareth Bale.

Come anticipato dalla nostra redazione (LEGGI QUI L’ESCLUSIVA) e riportato dal Mundo Deportivo, il giocatore gallese del Real Madrid non sembra avere mercato in Europa, visto soprattutto il suo stipendio da 17 milioni di euro a stagione, e sarebbe pronto a volare in Cina.

Una delle squadre più interessate a Bale sarebbe proprio lo Jiangsu Suning, disposto ad offrirgli un contratto triennale a 15 milioni di euro annui.

Il club cinese condivide con l’Inter la stessa proprietà; l’anno scorso la dirigenza dello Jiangsu ha provato ad ingaggiare Luka Modric proponendogli inizialmente un contratto coi nerazzurri e successivamente la possibilità di finire la carriera in Cina. Un’opzione che, nonostante possa apparire molto complicata sotto il punto di vista economico, secondo il quotidiano spagnolo, potrebbe essere riutilizzata quest’estate per portare Bale a Milano passando per Nanchino.

Ma non ci sarebbero solo Jiangsu ed Inter sul gallese. Secondo Marca anche Shanghai Shenhua e Tottenham sarebbero sulle tracce dell'attaccante blanco. Nella fattispecie, il club di Londra sarebbe disposto a sborsare fino a 60 milioni di euro per riportare Bale a casa. Sullo stato della trattativa tra Spurs ed il gallese è intervenuto Mauricio Pochettino, allenatore dei londinesi, che ha affermato: "Ho letto qualcosa sui giornali, ma non so se il club sta trattando giocatore o se lo stanno trattando altri club. Questo non è mio lavoro, è il presidente che deve cercare di creare la miglior rosa possibile”.

VIDEO - IBRA PLANA SU L.A.: TRIPLETTA SPETTACOLO NEL DERBY, PRIMO GOL DA STROPICCIARSI GLI OCCHI

Sezione: Focus / Data: Dom 21 Luglio 2019 alle 23:27
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print