"Noi abbiamo un obiettivo e l'estetica se arriva è bene, altrimenti amen, l'importante è lo Scudetto. Per l'estetica, poi andiamo tutti a un centro estetico e faremo un lifting" aveva detto Antonio Conte a Sky nell'immediato post partita della gara con il Sassuolo. Frase che ha suscitato un acceso dibattito nei giorni a venire. Stupito? Il tecnico nerazzurro reagisce così: "Penso che bisogna guardare al presente e fare qualcosa di eccezionale in Italia visto che per nove anni in campionato ha vinto una sola. Dobbiamo continuare a concentrarci su questo e chi parla dell'Inter dovrebbe concentrarsi su questo. Non ha senso fare discorsi futuristici. Dobbiamo pensare al presente sapendo che abbiamo l'opportunità di fare qualcosa di eccezionale vedendo quanto successo nell'ultimo decennio. Bisognerebbe dare enfasi e valore a quanto stanno facendo i ragazzi e non pensare se vogliamo vincere la Champions l'anno prossimo".

Sezione: Focus / Data: Sab 10 aprile 2021 alle 15:06
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print