Stadio Breda gremito di tifosi di entrambe le squadre ospita il primo derby femminile di Serie A tra Inter e Milan. Attilio Sorbi opta per il tridente composto da Marinelli, Goldoni e Tarenzi per impensierire la formazione rossonera già a punteggio pieno. Ganz si affida alla tecnica di Andrade e alla capacità di inserimento di Dominika Conc alle spalle di Giacinti.

Primo tempo emozionante con occasioni da entrambe le parti. Pronti via e Giacinti manca l’impatto col pallone ma riesce a recuperare e a servire un ottimo assist per l'accorrente Dominika Conc che sbaglia praticamente un rigore in movimento. L’Inter si difende bene e crea le migliori occasioni con la scatenata Marinelli che spesso in velocità brucia la difesa rossonera e mette ottimi palloni in mezzo purtroppo non sfruttati dalle compagne. Ed è proprio Gloria Marinelli a sfiorare il gol del vantaggio: parte dalla sinistra, rientra sul destro e lascia partire un tiro a giro che sfiora il secondo palo.
Il Milan continua ad attaccare, forte di personalità di spessore che fanno la differenza in mezzo al campo, e trova il gol del vantaggio con Dominika Conc su assist di Giacinti dalla sinistra. L’Inter prova a reagire e nel finale la difesa rossonera si dimentica di Tarenzi che colpisce indisturbata di testa; solo un grandissimo intervento di Karenciova a negarle la gioia del gol. Si va al riposo sul parziale di 0-1 per la formazione di Ganz.

Nella ripresa l’Inter entra in campo più aggressiva e determinata e trova dopo pochissimi minuti il gol del pareggio con uno splendido tiro a giro di Gloria Marinelli che fa esplodere il pubblico di fede interista presente al Breda. L’Inter è in fiducia e prende campo ma il Milan non si scompone e trova immediatamente il gol del vantaggio ancora con Dominika Conc con un destro che non lascia scampo a Marchitelli. Le nerazzurre provano a reagire ma dopo aver speso tantissimo nel primo tempo, accusano la stanchezza e commettono numerosi errori in fase di impostazione e finalizzazione.
E allora è il Milan a chiudere la pratica con un colpo di testa di Debora Salvatori Rinaldi su perfetta pennellata di Bergamaschi.

Il primo derby in rosa si colora di rossonero ma mister Sorbi può ritenersi soddisfatto della prestazione dell’Inter che per lunghi tratti ha dimostrato di tener testa a una formazione già rodata e tatticamente più organizzata.

Adele Nuara

VIDEO - COLOMBIA-CILE, CHE BATTAGLIA: SANCHEZ SI FERMA DOPO UN'ENTRATA DI CUADRADO

Sezione: Focus / Data: Dom 13 Ottobre 2019 alle 16:57
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print