focus

Il Barça vuole Lautaro, ma prima deve vendere. E Coutinho resta sul groppone

Mezza Premier League all'inseguimento di Philippe Coutinho, ma i costi alti dell'operazione – tra cartellino e ingaggio – non favoriscono il piano del Barcellona, che cerca disperatamente di piazzare il brasiliano. Il club...

Alessandro Cavasinni

Mezza Premier League all'inseguimento di Philippe Coutinho, ma i costi alti dell'operazione - tra cartellino e ingaggio - non favoriscono il piano del Barcellona, che cerca disperatamente di piazzare il brasiliano. Il club catalano, che lo aveva speso la bellezza di 160 milioni per strapparlo al Liverpool, è in condizioni difficili a livello economico e per acquistare (nel mirino c'è soprattutto Lautaro) dovrà necessariamente incassare prima. Manchester United, Arsenal, Tottenham e Newcastle sono i club che si sono interessati all'ex interista, ma al momento le trattative sono frenate dalle cifre in ballo. Anche il Chelsea si è fatto vivo, ma nemmeno i Blues sono pronti ad accontentare le richieste del Barça che chiede almeno 80 milioni per il cartellino. A riferirlo è Espn.