Sarebbe di 80 milioni il budget mercato messo a disposizione da Elliott per il Milan. E con questi soldi - spiega la Gazzetta dello SportMaldini è partito all'assalto di Nicolò Barella. L'inserimento è stato possibile a causa delle lungaggini che stanno contraddistinguendo la trattativa tra il Cagliari e l'Inter, con i nerazzurri che non intendono andare oltre i 30 milioni cash, ai quali andranno aggiunti circa 20 milioni in contropartite tecniche ancora da individuare. Per questo motivo c'è attesa per il vertice (risolutivo?) tra Marotta e Giulini. Anche perché pure il Psg intende bussare alla porta dei sardi. "In ogni caso il pallino rimane nelle mani dell’Inter che conta sull’assenso di massima del giocatore, intrigato dalla prospettiva di entrare in un gruppo ambizioso, con un allenatore (Conte) che crede molto in lui - sottolinea la Gazzetta dello Sport -. Certo, lo stop del tecnico salentino alla cessione di Bastoni induce Marotta a cambiare le carte in tavola, mentre anche la candidatura di Dimarco subisce alti e bassi. Eder è più stabile, ma per lui c’è il nodo-ingaggio. Piccoli intoppi, tutti da superare".

VIDEO - TANTI AUGURI A... - DIEGO MILITO, TUTTE LE PRODEZZE IN NERAZZURRO

Sezione: Focus / Data: Mer 12 Giugno 2019 alle 08:40 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print