E' un obiettivo di tutti i maggiori club europei, Inter compresa. Stiamo parlando di Casemiro, il centrocampista del San Paolo, nel giro già della nazionale brasiliana con la quale sarà impegnato insieme a Coutinho e nel mondiale U-20 che prenderà il via il 29 luglio in Colombia. Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, Casemiro comincia subito respingendo il paragone con Felipe Melo: "E' un giocatore eccellente, ma siamo due giocatori diversi". Continua affermando che Italia e Spagna sono due paesi perfetti, preferendo però la Serie A alla Liga Spagnola. "Mi piace guardare le partite del campionato italiano - dichiara Casemiro - giocano bene a calcio. Sono sicuro che in Italia sarebbe più facile di giocare in Spagna.

Senza dubbio sarebbe un sogno per me giocare al Milan, all'Inter, alla Juventus o alla Lazio. Voglio raggiungere la nazionale maggiore giocando in Europa e diventare un idolo, sarebbe il mio sogno". Casemiro è accostato molto all'Inter, che stravede per lui. Il San Paolo lo valuta 30 milioni di euro, ma la trattativa si può chiudere con un'offerta sui 14-15 milioni di euro. Grande forza e qualità, elementi fondamentali per la nuova Inter di Gasperini. 

Sezione: FOCUS / Data: Lun 25 luglio 2011 alle 10:32 / Fonte: Gazzetta.it
Autore: Riccardo Gatto
vedi letture
Print