Piacere, sono Zlatan Ibrahimovic: queste le parole mai pronunciate dallo svedese quando si è mostrato per la prima volta a Parigi. Lo stesso Ibra avrà pensato che, data fama che lo ha sempre preceduto, non ci fosse bisogno di presentazioni e convenevoli. Il quotidiano francese Le Parisien, tre anni dopo il suo approdo nella capitale francese, ha fatto un sondaggio d'opinione per capire cosa in realtà transalpini pensassero di Ibracadabra: inultile dire che i dati emersi siano interessanti e curiosi.

Solo il 18% dei votanti non ha alcuna opinione sul miglior marcatore della Ligue 1, il 62% del totale ha invece una buona opinione. Ma sono i giudizi sulla sua personalità che meritano più spazio: è "efficace" per l'83%, talentuoso per l'82%, "spettacolare" per il 76% e "carismatico" per il 55%. Non poteva mancare il dato sullo scarso attaccamento alla maglia che lo fa diventare "mercenario" per il 35 per cento dei votanti. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 30 marzo 2014 alle 12:00
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print