Gianluca Pagliuca, oltre a essere stato uno storico portiere dell'Inter, con cui ha vinto la Coppa Uefa nel 1998 e quasi vinto lo Scudetto (nella stagione dei veleni), è anche un grande tifoso di basket e da buon bolognese ha vissuto in prima linea i derby tra Virtus e Fortitudo quando erano all'apice della pallacanestro nazionale e, a volte, internazionale. Intervistato da Basketinside, l'ex estremo difensore della Nazionale ha raccontato un aneddoto legato alla sua carriera di calciatore e di amante della palla a spicchi: "Mi ricordo la partita di Eurolega tra la Kinder e la Teamsystem, nella stagione 1997/98. La famosa partita della rissa: io ero in parterre in quella occasione. All’epoca giocavo nell’Inter e avevo chiesto il permesso di potere andare a Bologna a vedere la partita – si giocava di martedì o di giovedì – e l’allora allenatore della squadra, che era Gigi Simoni, non me lo diede.

Allora c’era Tele+, le telecamere mi ripresero e mi inquadrarono. Quando tornai l’Inter mi fece una multa. Era marzo e ci stavamo giocando lo Scudetto. A pensarci adesso viene da ridere, ma allora andò così”. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 22 marzo 2017 alle 16:00
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print