Sempre a margine dell'edizione "Notte delle Stelle", organizzata dal Gruppo Giornalisti Sportivi della Lombardia, anche l'ex nerazzurro e attuale vice di Petkovic nella Nazionale svizzera, Antonio Manicone, ha rilasciato alcune battute ai microfoni di Inter Channel. Eccole di seguito: "E’ sempre un piacere parlare di Inter perché tra l’averci giocato e allenato per 16 anni, credetemi, è sempre molto bello parlarne. I ricordi sono tutti belli, ogni periodo mi ha segnato in positivo: ho avuto allenatori come Corso, Venturi, Grassotti, poi c'è la vittoria indimenticabile in Uefa col Salisburgo, senza tralasciare tutti gli anni da allenatore della giovanili.

A proposito di questo, la cosa bella dell'aver allenato le giovanili è che quelli che sono diventati professionisti ora mi chiamano per ringraziarmi. La Nazionale? Ora la Svizzera cresce, c'è una grande organizzazione e per me è un'opportunità per lavorare con gente in gamba e fare il salto di qualità e di mentalità". 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Mer 01 ottobre 2014 alle 21:17 / Fonte: Inter Channel
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print