L'ex attaccante dell'Inter Juary (in nerazzurro nella stagione 1982/1983), nel corso di un'intervista rilasciata a Sportweek, ha parlato anche della sua stagione a Milano:

"Si è trattato di un'annata disastrosa dal punto di vista prettamente calcistico, ma al tempo stesso fondamentale per l'aspetto umano: quella stagione mi aiutò molto a crescere. Era chiaro che non fossi pronto per una squadra del blasone dell'Inter, anche se ripensandoci giocai comunque 22 partite, un traguardo non da poco".

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 12:31
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print