Ibrahima Mbaye, ex terzino dell'Inter oggi in forza al Bologna, si prepara a giocare un'importantissima partita fuori dal campo per salvare 80mila cittadini senegalesi. Come riporta Il Resto del Carlino, infatti, l'esterno rossoblu è finanziatore di Balouo Salo, un'associazione che raggruppa ingegneri ed esperti ambientali che collaborano con il governo locale che è chiamato a fronteggiare una grave emergenza climatica nel sud del Paese.

Occorrono infatti dei fondi per la costruzione di una barriera che possa limitare le inondazioni del fiume Casamance e consentire il recupero di 10mila ettari di terreno. La cifra da raggiungere è di 120mila euro e 45mila sono già stati raccolti. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Ven 26 Febbraio 2016 alle 03:30 / articolo letto 2784 volte / Fonte: Tuttobolognaweb.it
Autore: Redazione FcInterNews.it