Il Re Leone è tornato a ruggire. Dopo essersi sbloccato con il primo gol in Premier League siglato al Cardiff, Samuel Eto'o mette nel mirino lo Schalke. A parlarne è José Mourinho, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions League: "Ha bisogno di tempo perché nella sua carriera ha giocato in Spagna, in Italia e un pochino in Russia, Paesi e campionati diversi dalla Premier. Ma lui sin dal primo giorno ha avuto un grande impatto qui con i compagni, chiunque si accorge delle sue fantastiche qualità in poco tempo.

La partita con il Cardiff è stato positiva per lui, non soltanto per il gol ma per il suo contributo. SI è mosso molto bene per attaccare la profondità nel primo tempo mentre i nostri avversari erano chiusi in difesa. E poi il gol gli dà fiducia e motivatizioni extra, quindi è logico che adesso sia più felice. È un ottimo giocatore per noi", ha dichiarato il tecnico del Chelsea.

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Lun 21 ottobre 2013 alle 22:43
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
vedi letture
Print