Intervistato dal Corriere dello Sport, Antonio Cassano esprime il suo pensiero in materia Coronavirus: "I primi giorni l'ho presa superficialmente, si diceva: 'Questa è una cosa che a noi non tocca'. Poi, sentendo ogni giorno la Protezione civile, i dati e i contagi... Adesso non è che ho paura, però un po' di preoccupazione ce l'ho. E' una cosa che può succedere a tutti. E poi mi chiedo: domani torneremo alla vita normale? Non lo sappiamo cosa ci aspetta", ha spiegato l'ex attaccante di Inter e Roma. 

Sezione: Ex nerazzurri / Data: Dom 29 marzo 2020 alle 20:40
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print