Dopo una partenza sprint in Premier League, il Watford ha dovuto ridimensionare le sue ambizioni causa alcune sconfitte che ne hanno rallentato la corsa cedendo terreno ai top club inglesi che, invece, camminano di pari passo. Il team inglese dei Pozzo è a pari merito con uno spento Manchester United, a cinque punti dall'Europa League, obiettivo che potrebbe essere coltivato per tutta la stagione, magari anche con i giusti innesti nel mercato di gennaio. Per sistemare la difesa, ad esempio, secondo quanto risulta a FcInterNews.it, i calabroni hanno mosso già i primi passi con Andrea Ranocchia e Mateo Musacchio, i due centrali di Inter e Milan, impegnati nella prossima di Serie A nel derby milanese.

Gli inglesi reputano che le caratteristiche dei due sopracitati possano fare al caso loro, specialmente nel caso dell'interista, avendo avuto già modo di apprezzarne le qualità all'Hull City. Per questo non hanno perso tempo contattando l'entourage per sondare il terreno e l'eventuale disponibilità per un trasferimento invernale, ricevendo, per ora, picche: Ranocchia sta bene a Milano, Luciano Spalletti ha saputo valorizzare il suo peso specifico all'interno del gruppo e dello spogliatoio, dandogli la giusta fiducia per renderlo protagonista quando chiamato in causa. Lo stesso Musacchio, al momento, si sarebbe dichiarato poco interessato alla Premier League: al Milan gioca poco (più di Ranocchia) ma è convinto di essere in uno dei club più importanti del mondo e dunque non vedrebbe di buon occhio un addio prematuro. Il Watford tornerà comunque a bussare alle porte dei due, sperando che da qui a gennaio le loro convinzioni possano cambiare. Ma Spalletti, che si è speso molto anche in pubblico per l'ex capitano interista, potrebbe alzare un muro invalicabile per trattenerlo.

VIDEO - NK BJELOVAR-CROAZIA 1-15: LIVAJA E PERISIC SI GIOCANO LA PALMA DEL GOL PIU' BELLO

Sezione: Esclusive / Data: Mer 10 Ottobre 2018 alle 15:32 / articolo letto 9823 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra