Nessun ultimatum da parte di Ivan Perisic, perché nessuna offerta ufficiale è stata recapitata nei loro confronti. Così come non ci sarebbero preclusioni definitive sulla formula del trasferimento. Dall’entourage del croato filtrano sorrisi in merito alle tante, troppe voci odierne sul futuro. Il corteggiamento del Bayern Monaco non è ancora scattato, almeno nei loro confronti. Infatti i bavaresi non si sono ancora fatti vivi con una proposta ufficiale nei riguardi di Ivan il Terribile. Ecco perché le numerose voci odierne sul numero 44 nerazzurro vengono rubricate come fantasiose.

SITUAZIONE - I contatti tra i club non hanno prodotto una proposta vera e propria nei confronti del calciatore, che si allena con impegno agli ordini di Antonio Conte e da professionista punta a essere protagonista con l’Inter nella prossima stagione. Se sarà addio, toccherà alla società comunicare la decisione fanno sapere dal clan Perisic. Intanto il suo agente Nelio Lucas è segnalato ad Ibiza, non propriamente la sede dove chiudere un affare di mercato. Tradotto: un po’ di relax in attesa di una possibile chiamata dalla Baviera, che al momento - è bene ribadirlo - non è ancora arrivata dopo i contatti proficui di due settimane fa stoppati all’epoca da Rummenigge (LEGGI QUI). Il Bayern può restare una opzione, ma dalla Liga sono intanto arrivate delle telefonate perlustrative nei confronti di Nelio Lucas. Prime richieste di informazioni da due società spagnole, che faranno le coppe europee nella prossima stagione. È prematuro parlare di offerte o trattative, siamo ancora nell’alveo dei sondaggi. Qualcosa comunque si muove. Ecco perché non è scontato dipingere il futuro di Perisic in Baviera. Sopratutto se Karl-Heinz Rummenigge e i dirigenti tedeschi continueranno a non far squillare i telefoni di Nelio Lucas e Ivan Perisic...

VIDEO - SUPER GOL DI EDER, PARI JIANGSU CONTRO HAMSIK

Sezione: Esclusive / Data: Ven 9 Agosto 2019 alle 22:30
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print