Olivier Giroud all'Inter è una trattativa ben incanalata ormai da giorni. L'accordo con l'attaccante francese, che nonostante offerte da MLS, Cina e Lione ha deciso di aspettare la chiamata di Antonio Conte, suo ex allenatore al Chelsea, ha raggiunto l'intesa con il club nerazzurro sulla base di 4 milioni netti fino a giugno, più un biannele da 4 milioni più premi. A questo si aggiunge la 'benedizione' del suo attuale tecnico Frank Lampard, che sia a parole sia con i fatti (ultima partita in tribuna) ha dato il via libera alla sua partenza.

Cosa manca dunque per dare a Conte il vice Romelu Lukaku che aspetta? L'accordo tra Inter e Chelsea. I Blues vorrebbero intascare 7-8 milioni, il budget stanziato dai nerazzurri è di 5 milioni. Distanza non insormontabile, per questo in settimana è previsto un nuovo incontro con gli intermediari che curano il trasferimento di Giroud per trovare la quadra definitiva. E dal quartier generale dell'Inter filtra ottimismo.

VIDEO - HANDANOVIC, È COME UN GOL: TRAMONTANA IMPAZZISCE

Sezione: Esclusive / Data: Dom 12 gennaio 2020 alle 21:33
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print