Gli occhi del Fenomeno su Andrea Pinamonti. L'esplosione del bomber di Cles non è passata inosservata neppure in Spagna, con il Valladolid dell'ex attaccante nerazzurro che ha manifestato, secondo quanto constatato da FcInterNews, il proprio interesse nei confronti del classe 1999 attualmente in prestito al Frosinone. Pinamonti potrebbe così continuare a farsi le ossa all'estero alla corte di Ronaldo, anche se appare più facile una sua permanenza in Serie A dove le pretendenti non mancano. A partire da quel Parma che a gennaio si era già fiondato sul gioiellino interista.

RETROSCENA - Nel mercato invernale gli emiliani avevano presentato un'offerta cash da 8 milioni di euro per acquistare il cartellino di Andrea Pinamonti, con l'Inter che si sarebbe ovviamente mantenuta una opzione di riacquisto per i prossimi due anni a 15 milioni. L'affare è sfumato per il no di Pina-gol, che ha preferito non abbandonare il Frosinone. Quel Frosinone che in estate aveva creduto in lui: un debito di riconoscenza che si esaurirà a fine stagione. E per il prossimo campionato il Parma è pronto a tornare alla carica, ma pure altre società della massima serie (Sassuolo, Udinese, Bologna) stanno seguendo la situazione e appaiono pronte a entrare in azione. Ancora presto quindi per evidenziare favorite nella corsa a Pinamonti, ma una certezza c'è: l'Inter crede tanto nel ragazzo e intende farlo crescere dando ad Andrea la possibilità di giocare con continuità. E come accaduto con Ionut Radu anche in caso di cessione a titolo definitivo (magari per plusvalenze di bilancio) Suning inserirà una opzione di riacquisto a prezzi modici, in modo da non perdere il controllo sul cartellino del nazionale Under 21.

VIDEO - FROSINONE-INTER, LA GIOIA E' NEL FINALE: SOLO VECINO FERMA LA FURIA DI TRAMONTANA

Sezione: Esclusive / Data: Gio 18 Aprile 2019 alle 11:34
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print