Tra i protagonisti della Primavera di mister Armando Madonna c’è anche Jacopo Gianelli, centrocampista centrale, classe 2001, nel settore giovanile nerazzurro dal luglio del 2018, proveniente dalle giovanili della Cremonese. Quantità e qualità per il giovane Jacopo, capace, all’occorrenza, di disimpegnarsi anche come centrocampista di destra e spostare, dunque, il suo raggio d’azione di una decina di metri. Ad oggi, lo score parla di 13 presenze in tutto, di cui 8 in Primavera e 5 in Youth League e un gol per 918 minuti giocati in campo. Insomma, stagione importante per Gianelli sotto tutti i punti di vista: e, a rafforzare il tutto, nello scorso mese di ottobre è arrivata anche la prima chiamata in Nazionale Under 19, con annesso esordio con i pari età del Portogallo.

La stagione in corso può essere vista come un trampolino di lancio in vista della prossima, dove verrà presa in considerazione l’idea di crescere e maturare, sotto tutti i punti di vista, in un campionato professionistico. Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, ci sono più club di serie B che stanno seguendo e monitorando le prestazioni del calciatore nella Primavera nerazzurra, in vista della prossima annata. Al momento niente trattative, dato che è troppo presto, con la stagione che deve ancora vivere i suoi momenti cruciali, ma anche all’Inter sono arrivate segnalazioni su questo fronte. Sul fronte personale, invece, comincia a farsi largo anche il rinnovo di contratto. L’attuale, infatti, scade nel giugno del 2021, ma – in vista di un possibile prestito in vista della prossima stagione – si pensa già a prolungarlo, di almeno un biennio: entourage e Inter sono già al lavoro per un accordo già formalmente raggiunto e che potrebbe essere messo nero su bianco già nei primi mesi del nuovo anno.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 5 Dicembre 2019 alle 19:30
Autore: Giuseppe Granieri
Vedi letture
Print