Gli occhi dell'Udinese su Federico Dimarco. Con l'arrivo di Cristiano Biraghi il giovane terzino sinistro appare in uscita e può andare a giocare con continuità. Dopo il corteggiamento di Atalanta e Torino, che poi hanno virato rispettivamente su Arana e Laxalt, adesso c'è l'interesse dei friulani sul classe 1997, che ha ceduto la maglia numero 11 ad Alexis Sanchez. Un indizio su come il laterale ex Sion e Parma possa lasciare Milano nelle prossime ore. Un indizio ma non una certezza, perché Dimarco - qualora restasse - ripiegherebbe senza problemi sulla maglia numero 97. Ad aprire alla cessione - più che le questioni numeriche - è il sovraffollamento sulla corsia mancina. Con Biraghi e Asamaoh il giovane Dimarco rischia di vedere il campo raramente. Un peccato per chi è stato protagonista con la nazionale Under 20 e quella Under 21 e necessità quindi di fiducia e continuità.

La formula sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto in favore dei nerazzurri. Pozzo ha allacciato i contatti con l'agente Beppe Riso e i rapporti ottimi tra Pierpaolo Marino e Beppe Marotta (sono stati compagni di stanza al primo corso per direttori sportivi a Coverciano alla fine degli anni Settanta) potrebbero favorire l'operazione last minute, anche se i friulani stanno valutando anche la possibilità di un ritorno di Zeeglaar (Watford).

Sezione: Esclusive / Data: Sab 31 Agosto 2019 alle 20:15
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print