"Contro il Bologna voleva la vittoria ed è arrivata. Eravamo delusi per l'inizio del campionato, adesso dobbiamo riprenderci i punti persi. Il mio infortunio? Ormai è acqua passata, sto benissimo". Così Milan Skriniar dal ritiro della Nazionale slovacca. "Volevamo tornare in Champions e ci siamo riusciti, ora cercheremo di passare il girone - assicura il difensore nerazzurro -. Sarà un gruppo duro il nostro, ma quello di Marek (Hamsik, ndr) è ancora più complicato del nostro (il Napoli ha pescato PSG, Liverpool e Stella Rossa, ndr). Il Barcellona lo conosciamo tutti, sono i grandi favoriti, ma anche il Tottenham è una squadra che gioca la Champions da anni e non ha cambiato nulla nel mercato appena finito. Il fatto di ospitarli subito potrebbe essere per noi uno svantaggio, ma fare bene all'esordio sarebbe al contrario un ottimo viatico per tutta la competizione. A livello personale posso dire che non vedo l'ora di sfidare Messi in Europa e Cristiano Ronaldo in Italia. L'arrivo in Serie A del portoghese, senza dubbio, è un aiuto per tutto il movimento italiano, perché aumenteranno i riflettori del mondo sul nostro torneo".

VIDEO - QSVS: TRIS INTER AL BOLOGNA, IL SECONDO GOL SCATENA LO STUDIO PER "ANTONIO MIO"

Sezione: Copertina / Data: Mer 05 settembre 2018 alle 10:41 / Fonte: Sport.sk
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print