Secondo quanto riferito in Inghilterra dal Daily Mail, il Chelsea si sarebbe affidato a un tribunale del lavoro (il London Central Employment Tribunal) per ricorrere contro la sentenza che lo ha condannato a versare 11 milioni di euro ad Antonio Conte dopo l'esonero del 2018. Il tecnico dell'Inter è rappresentato in tribunale dal legale Phil Bonner. La difesa del Chelsea continua a basarsi sul fatto che il licenziamento di Antonio Conte sia avvenuto per giusta causa, con l'sms mandato dal tecnico a Diego Costa (nel quale spiegava che non faceva parte del progetto) che avrebbe leso gli interessi del club stesso. Gli avvocati di Conte, d'altra parte, ritengono che il ritardo nel suo esonero abbia diminuito molto la possibilità di trovare un'altra panchina.

Gianluca Losco

VIDEO - ALEXIS SANCHEZ IDOLO DEL CILE, QUANTE MAGIE CON LA "ROJA"

Sezione: Copertina / Data: Ven 16 Agosto 2019 alle 18:02
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print