Dagli studi di 'Tiki Taka', Antonio Cassano, con la sua consueta verve, spiega quelle che a suo dire sono le differenze tra Antonio Conte e Maurizio Sarri, i due protagonisti del duello al vertice del campionato: "Per Conte è più facile far capire quello che vuole dai suoi giocatori; Sarri è più focalizzato sul gioco, mentre il tecnico dell’Inter conta più sull’aggressività".

Parlando del tandem delle meraviglie nerazzurro Romelu Lukaku - Lautaro Martinez, Cassano aggiugne: "Dico la verità, non pensavo che Lautaro e Lukaku facessero queste cose. Martinez è imbarazzante, la gente fa i complimenti ad altri dirigenti ma Piero Ausilio lo prese a venti milioni e ora vale 150… Lautaro il Cristiano Ronaldo dell’Inter? Non scherziamo, CR7 ha fatto settecento gol e anche adesso che non sta attraversando un buon periodo è il capocannoniere di campionato della Juve". Sulla partita di Champions League contro il Barcellona, Cassano ribadisce una sua certezza: "Ernesto Valverde non convocherà nessuno, tanto sono già qualificati... Spero che non si porti Lionel Messi". 

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: Copertina / Data: Lun 2 Dicembre 2019 alle 00:30
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print