Il Corriere della Sera ha intervistato Alfred Gomis, portiere del Digione fino allo scorso anno alla Spal. Punto centrale della chiacchierata, il razzismo nel nostro Paese. Uno degli avvenimenti commentati dall'estremo difensore è la lettera della Curva Nord a Lukaku sugli ululati razzisti ricevuti a Cagliari. "E' la conferma del problema: è un punto di vista totalmente sbagliato pensare che chi subisce quei cori non la deve prendere sul personale. Non sta né in cielo né in terra". A Gomis viene fatto notare che i buu verso Kean, Lukaku, Dalbert non sono stati sentiti dagli ispettori della Lega. "Ognuno sente quello che vuole sentire. Ma ci sono audio tv e registrazioni - dice ancora l'estremo difensore - Io ne ho sentiti rivolti a me, ma mi sono concentrato sulla partita, reagendo con la prestazione. Se fosse stata l’intera curva sarebbe stato molto diverso».

Sezione: Rassegna / Data: Gio 17 Ottobre 2019 alle 11:14
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print