Voti alti per l'Itner da parte del Corriere dello Sport dopo il 5-1 alla Samp. Tanti elementi sopra la media, unico bocciato Handanovic.

Handanovic 5,5 Non convincono né il tuffo né la respinta su Candreva. E Keita ne approfitta…  
Radu (1’ st) 6  Prima stagionale: nessuna vera parata, ma si fa sentire in uscita.  
D’Ambrosio 6,5  Copre le spalle ad Hakimi.  
Ranocchia 7  Al posto giusto nel momento giusto. E quella rovesciata avrebbe meritato miglior fortuna.  
A. Bastoni 6,5  Partecipa alla manovra come un centrocampista.  
Hakimi 6,5  Prima mezz’ora da assatanato, con tanta voglia di fare gol (4 conclusioni) e un assist per Sanchez. Si calma nella ripresa.  
Vecino 6,5  Prima volta da titolare dopo 14 mesi: gamba in crescita e il primo gol nasce da un suo recupero. 
Eriksen 6  Esibisce piede e visione di gioco sui lanci lunghi. Un po’ leggero, invece, negli appoggi.  
Brozovic (11’ st) 6  Il clima è un po’ così, lui gioca un po’ così.  
Gagliardini 7,5  Sblocca il risultato (terzo centro stagionale) e poi, sull’entusiasmo, sfodera pure scioltezza di tocco.  
Barella (16’ st) 6,5  Appena entrato, confeziona l’assist per Pinamonti.  
Young 7  Si propone, sfondando nella “tenerezza” blucerchiata. Puntuale l’assist per Gagliardini.  
Sanchez 8  Doppietta come a Parma, per arrivare a quota 7 in campionato. Sfoga nel modo migliore la sua voglia di giocare.  
Pinamonti (11’ st) 7  Primo gol con la maglia dell’Inter: una giornata da ricordare.  
L. Martinez 7  Ha bisogno di un rigore per spezzare il digiuno. Ma la sua prestazione è a tutto tondo. 
Sensi (28’ st) 6  Scioglie i muscoli.  
Conte (all.) 7  Scudetto è già vinto, ma l’Inter mostra ancora fame. E Conte fa 200 in Serie A, con 136 vittorie.  
 

VIDEO - FESTA SCUDETTO FUORI DAL MEAZZA, DELIRIO AL PASSAGGIO DEL PULLMAN

Sezione: Rassegna / Data: Dom 09 maggio 2021 alle 09:24 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print