Anche sull'edizione odierna di Tuttosport si ricorda la ricorrenza dei due anni da presidente dell'Inter di Steven Zhang. L'occasione giusta per festeggiare il numero uno del club la squadra di Antonio Conte dovrà coglierla a Kiev, dove con lo Shakhtar verranno messi in palio tre punti d'oro per rimettere in carreggiata un girone nato storto per il 2-2 col Mönchengladbach. "L’Inter, proprio in Ucraina, ha messo un fondamentale mattone verso il Triplete (4 novembre 2009, ma contro la iynamo, 1-2 con la rimonta firmata tra l’88’ e il 91’ da Milito e Sneijder): un successo sullo Shakhtar, oltre a ridare ossigeno alla classifica, farebbe lievitare le possibilità di raggiungere il traguardo degli ottavi, finora una chimera per Suning", evidenzia il quotidiano torinese.

"Zhang è a Nanchino e tornerà a Milano per l’assemblea dei soci prevista per fine novembre. Anche lui ha una missione fondamentale: trovare lo sponsor che dovrà sostituire Pirelli. Hisense, il cui presidente Zhou Houjian ha già incontrato papà Jindong, è in pole su Samsung (il 21 ottobre Cui Shengzhi, presidente della divisione cinese della multinazionale sudcoreana, ha incontrato Jindong). L’obiettivo? Trovare un partner da 25-30 milioni a stagione", la chiosa del pezzo di TS.  

Sezione: Rassegna / Data: Lun 26 ottobre 2020 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print