Parte ufficialmente oggi l’operazione Euro 2020 della Nazionale italiana. Roberto Mancini, infatti, diramerà una maxi-lista di 34 pre-convocati che poi verrà tagliata il 31 maggio prossimo a 26 elementi, quando a Coverciano inizierà il ritiro “classico”. Elenco certificato poi a Nyon entro le 24 del 1° giugno, a dieci giorni da Italia-Turchia all’Olimpico, partita inaugurale del torneo continentale, con finale prevista un mese dopo, l’11 luglio, a Wembley. Nel gruppo ci saranno di certo Jorginho e Emerson Palmieri, che non faranno parte di questa prima chiamata per il semplice motivo che si tratta degli unici azzurrabili ancora impegnati in una finale europea, quella di Champions League, con il loro Chelsea, contro il City. Nell'elenco, si legge sul Corriere dello Sport, anche gli interisti Bastoni, Sensi e Barella.

LA LISTA* (34) Portieri (4): Donnarumma, Sirigu, Cragno, Meret (Gollini). Difensori (10/11): Florenzi, Di Lorenzo, Toloi, Lazzari, Bonucci, Chiellini, Acerbi, Bastoni, G. Mancini, Spinazzola, Biraghi (Calabria, Ferrari, Romagnoli). Centrocampisti (9/10): Verratti, Barella, Locatelli, Sensi, L.Pellegrini, Cristante, Pessina, Castrovilli, 1 tra Tonali, Mandragora, Zaccagni. Attaccanti (10): Chiesa, Berardi, Immobile, Belotti, Insigne, Kean, Bernardeschi, Scamacca, Politano, 1 tra El Shaarawy, Grifo, Lasagna.
(*) Jorginho e Emerson Palmieri ora esclusi solo perché in finale di Champions League col Chelsea.

VIDEO - CASARIN ALL'ATTACCO: "IL RIGORE DI CUADRADO E' UNO SCHERZO"

Sezione: Rassegna / Data: Lun 17 maggio 2021 alle 09:00
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print