Nell'andata di San Siro, Samir Handanovic non c'era: fece da spettatore a causa dell'infortunio alla mano. Adesso, come spiega la Gazzetta dello Sport, lo sloveno intende ribaltare il risultato di Milano per puntare al suo primo trofeo in nerazzurro, obiettivo ancora non centrato da quando è arrivato ad Appiano. E intanto per il rinnovo è tutto fatto: Handa sarà il guardiano dei pali della porta nerazzurra fino al 2022. E l'orientamento del club è quello di affiancargli Radu come vice, con Padelli che scalerebbe terzo portiere.

VIDEO - 03/06/1997 - LA MAGIA DI ROBERTO CARLOS ALLA FRANCIA NEL 1997

Sezione: Rassegna / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 09:24 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print