Il Corriere della Sera riporta le dichiarazioni di ieri di Milinkovic-Savic riguardo alla sua permanenza alla Lazio, a questo punto più che possibile, sottolineando che il giocatore "non vede insomma il 2 settembre come una scadenza oltre la quale c’è una feroce delusione: se anche stavolta dovesse rimanere alla Lazio (il Paris Saint-Germain e l’Inter sembrano al momento le uniche destinazioni possibili in questo mercato), giura che non resterebbe affatto deluso".

Sezione: Rassegna / Data: Mer 14 Agosto 2019 alle 11:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print